È ONLINE UN NUOVO SERVIZIO PER LA TRADUZIONE DI MENÙ CHE SODDISFA LE NECESSITÀ MULTILINGUI DELLA RISTORAZIONE

Qualche settimana fa ha visto la luce un nuovo servizio di traduzione online. Il suo scopo? Permettere ai ristoratori di creare menù multilingui in un batter d’occhio!

Il nuovo sito web, www.menumultitool.com, è un servizio online rivolto ai ristoratori che lavorano con una clientela straniera. Esso permette di creare menù in dieci delle più comuni lingue al mondo: l’unica cosa di cui ha bisogno è un menù nella lingua madre del ristoratore.

Menumultitool è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento. Se un ristoratore decide di usufruire del servizio gratuito, la sua traduzione verrà eseguita da Google Translate. Se invece desidera affidare il proprio menù ad un’agenzia di traduzione, ciò comporterà il pagamento di una somma aggiuntiva. Le traduzioni appaiono su pagine separate ma, in realtà, i menù tradotti costituiscono un documento unico, dotato di una completa funzionalità di sincronizzazione interna. Grazie a quest’ultima, nel momento in cui viene apportata una qualsiasi modifica (ad un prezzo, per esempio) in una delle lingue, l’informazione verrà modificata anche in tutte le altre lingue.

Il settore della ristorazione sta accogliendo a braccia aperte il nuovo servizio.

Ina Polanska, direttrice del ristorante Chao Dao di Tallinn, Estonia, afferma: “Essendo situato nel centro turistico, il nostro ristorante ha dovuto munirsi di tre menù diversi: uno in estone, uno in inglese e un altro in russo, che sono stati salvati come tre documenti di Microsoft Word separati. Aggiornare i piatti nel menù era diventato un vero e prorio incubo. Assicurarsi di non commettere errori nei prezzi e nella descrizione dei piatti nelle varie lingue era difficile e richiedeva molto tempo. Le agenzie di traduzione specializzate si rifiutavano di impegnarsi per un numero così esiguo di piatti. Ora, grazie a menumultitool, queste operazioni richiedono solo qualche minuto. Stiamo anche pensando di aggiungere altre lingue al menù, in modo da poter attirare più clienti e battere la concorrenza. Dopotutto, con il nuovo servizio è tutto così facile”.

Oltre alle traduzioni, Menumultitool offre anche svariati altri servizi per la ristorazione:

  • È disponibile un catalogo di cucina globale che include la traduzione dei piatti in sei diverse lingue europee;
  • Un programma di elaborazione testi ideato appositamente per la creazione di menù;
  • Una base dati contenente stili e modelli di menù predefiniti di cui è tuttavia possibile personalizzare qualsiasi aspetto;
  • Un tasso di conversione predefinito che supporta diverse valute;
  • Delle opzioni che permettono di impostare più prezzi per un singolo piatto.

Articolo scritto da Culture Vulture e tradotto da Angela Candela per Kwintessential Ltd.

Leave a Reply

  

  

  

71 − 67 =