Finalmente mi sono rilassato in un agriturismo immerso nel verde dell’Umbria

Quest’anno ho rivalutato la vacanza relax, basta andare in spiagge affollate a sudare e a mangiare cibi di scarsa qualità.

Quest’anno ho deciso di rilassarmi in un agriturismo di nome Sant’Angelo nel cuore dell’Umbria a due passi da Gubbio un bellissimo paesino architettonico.

La tranquillità di questo luogo è idilliaca, i proprietari sono accoglienti e forniscono pasti cucinati in casa con materie prime del tutto biologiche grazie al proprio orto e ai vari ettari di terreno che il piccolo stabile in pietra serena ha a disposizione.

La mia vacanza è stata tutt’altro che orientata allo sport, ho praticamente oziato per tutto il tempo ma qui è un luogo ottimo per chi vuole fare sport.

Il trekking e la mountan bike sono gli sport più gettonati anche perché qui si trova il percorso francescano della Pace che arriva ad Assisi.

Ho basato la mia vacanza sulla lettura all’ombra di imponenti alberi accarezzato dalla brezza estiva che rilassa la mente poiché uscivo da un anno lavorativo estenuante.

Una settimana in questo luogo onirico mi ha rinfrescato la mente e permesso di assaporare cibi ormai dimenticati e di godere della vista di animali che caratterizzano questi boschi.

Le camere di questo agriturismo Umbria sono molto confortevoli e Gubbio, che si trova proprio a due passi da qui è un ottimo luogo dove fare due passi alla sera poiché non manca di presentare eventi serali di musica e sagre per assaporare cibi squisiti.

Leave a Reply

  

  

  

− 1 = 2