Agenzia Promoter: grande successo alla “Milano Art Gallery” per la presentazione del libro di Luciano Maria Teodori

 

Grande successo per la presentazione dell’ultimo libro del professor Luciano Maria Teodori, intitolato “L’impossibilità di essere paranormale” (Datanews) tenutasi in data giovedì 27 giugno 2013, con l’organizzazione del manager Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter. L’evento, che fa parte del ricco calendario del Festival Artistico Letterario “Cultura Milano.it” si è svolto presso la storica “Milano Art Gallery Spazio Culturale” in via Alessi 11 a Milano e ha visto la partecipazione straordinaria di: Roberto Vecchioni (cantautore), Franco Iseppi (Dirigente Rai e presidente del Touring Club italiano), Fulvio Palmieri (scrittore), Gigliola Cinquetti, Andrea Pinketts (Mistero) e molti altri vip. L’incontro si è tenuto nella cornice artistica della mostra della rinomata artista Alessandra Turolli, che sarà in esposizione dal 27 Giugno al 15 Luglio.

 

Teodori, docente di storia e geopolitica alla sapienza di Roma, nel suo nuovo scritto, racconta la vita di Max-Max un novello Ulisse della società contemporanea. Troppo moderno per un’Italia arretrata, ma troppo antico per l’Italia di oggi, Max-Max è sempre fuori tempo. È un seduttore che gioca con le donne e con le parole, ma a suo modo è anche un uomo elegante e un romantico sognatore. Il racconto delle sue avventure nasconde la storia del nostro paese, gli antichi valori e le degenerazioni recenti. Un’opera che senza esplicita menzione parla dell’Italia di oggi.

Come spiega Paolo De Nardis nella prefazione introduttiva “Leggendo questo libro troveremo in chiave metaforica tutto quanto occupa le pagine dei giornali politici e le preoccupazioni economiche degli italiani negli ultimi tempi: crisi della rappresentanza, calo di fiducia nelle istituzioni“.

Leave a Reply

  

  

  

− 4 = 3