Milano Art Gallery: Bob Krieger afferma “Max Laudadio riesce ad offrire un’ottica e una visione completamente diversa senza stravolgere l’immagine”

Inizia il countdown della mostra fotografica di Max Laudadio alla Milano Art Gallery, curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager di illustri personaggi Salvo Nugnes, che inaugurerà Martedì 22 Aprile 2014, alle ore 18.00, in via G. Alessi 11, a Milano. A voler esprimere il proprio apprezzamento nei confronti degli scatti e dell’arte dello storico inviato di Striscia la Notizia, è stato Bob Krieger, celebre fotografo considerato uno dei più grandi ritrattisti internazionali, che afferma “Trovo che la sua idea di vedere un’immagine attraverso una lente diversa sia abbastanza inusuale e riesce a dare un tocco in più. Laudadio propone una visione di fotografia normale, pura e semplice, che mi piace, perché senza stravolgere l’immagine originale riesce ad offrire un’ottica ed una visione completamente diversa“.

In occasione della mostra saranno infatti esposti gli originali e creativi scatti fotografici dell’autore, che racconta “Durante un safari africano ho fotografato per la prima volta con un paio di occhiali posti davanti all’obiettivo, un battello in movimento su di un fiume del  Botswana. Da quel momento gli occhiali sono diventati i miei compagni di viaggio indispensabili, sempre diversi per cromaticità delle lenti, per forma, per colore, quasi a ricercare nei miei scatti Visioni sempre più dettagliate”.

Leave a Reply

  

  

  

50 + = 57