Master di Cucina?! Sous Chef – si Chef – Master Chef!!

Master cucina_ vicenza

Cercavo da tempo un corso di formazione che mi preparasse alla professione di cuoco. Sono sempre stato animato da grande voglia e buone doti in cucina, anche grazie alle piccole esperienze professionali che avevo collezionato come aiuto cuoco, ma ero consapevole del fatto che solo con una buona scuola avrei potuto fare di questa passione una vera e propria professione. Mi sono, così, messo alla ricerca e ho visto che nella zona dove vivo, Verona, ma anche nel resto del Veneto, i corsi sono davvero tanti. Sono stato preso dal panico….come scegliere quello migliore? Poi un amico mi ha consigliato i master di cucina di Esac Spa di Vicenza e mi si è aperto un mondo perché ho scoperto, a pochi chilometri da casa, un ente di formazione che mi ha davvero insegnato cosa sia la cucina.

Il corso ha una durata complessiva di 9 mesi ed è suddiviso in due parti. nella prima, che è teorica, le lezioni si tengono presso la sede della scuola e si apprendono le nozioni principali di cucina relative alla pasticceria, ai primi e ai secondi ma anche materie specifiche e tecniche come ad esempio igiene e sicurezza, sommellerie, estetica, food cost. La seconda parte, invece, è dedicata alla pratica con stage di quattro mesi che vengono svolti presso ristoranti e alberghi molto prestigiosi. Il corpo docente è composto da professionisti del settore che sono pronti a condividere con i discenti tutti i segreti del mestiere. Inoltre, sono previsti interventi di esperti della ristorazione che, con le loro testimonianze, riusciranno a garantire una visione più completa della cucina e delle sue tecniche.

Per essere ammessi al master di cucina è necessario superare un test di ammissione. All’inizio ero molto spaventato ma, successivamente, ho capito che la selezione è uno dei punti di forza del master perché permette di avere una classe più omogenea che consente a tutti un miglior apprendimento. Sono stato ammesso e qualche settimana dopo ho iniziato i corsi per la parte teorica. I docenti oltre ad essere professionali al massimo sanno anche come insegnare. Non è mai stato un problema chiedere ulteriori spiegazioni, tutte le lezioni sono sempre state accompagnate da tantissime esercitazioni pratiche che permettevano di apprendere in maniera concreta a cucinare qualsiasi cosa. Se la parte in aula è stata difficile ma stimolante, quella nelle cucine dei diversi ristoranti è stata veramente il coronamento di un sogno. E’ stato allora che ho effettivamente capito che questa sarebbe stata la mia strada. Alla fine dei nove mesi abbiamo sostenuto l’esame finale, brillantemente superato, e dopo poche settimane è arrivato anche l’attestato finale con il giudizio di tutta la commissione d’esame. Pensavo, a quel punto, che avrei dovuto affrontare il mondo del lavoro da solo ed ero abbastanza spaventato da questa prospettiva. Invece ho avuto l’ennesima sorpresa positiva. Infatti, l’ Esac Spa di Vicenza offre ai suoi studenti anche un ottimo servizio di placement. Ovviamente, non possono assicurare il lavoro a tutti ma aiutano i diplomati a far girare il proprio cv e segnalano le opportunità più interessanti, inviando continui aggiornamenti e organizzando eventi specifici anche per chi è già diplomato presso la scuola.

Sono passati quattro mesi dal diploma e sono riuscito a trovare lavoro. Per il momento si tratta di un contratto di apprendistato ma è sicuramente il primo passo verso il coronamento del mio sogno: diventare uno chef di successo!

Leave a Reply

  

  

  

19 + = 23