Comprare casa in centro a Pordenone

Il mercato immobiliare di Pordenone e della sua provincia assorbe circa il 20% dell’intero comparto del Friuli-Venezia Giulia. E’, dunque, un territorio molto importante, che vede a capofila il suo comune capoluogo, nel quale si concentrano il maggior numero di immobili in vendita o in affitto.

Infatti, circa il 28% degli annunci in provincia riguardano Pordenone, che registra comunque un prezzo medio al metro quadro – circa 1400 euro/mq per ciò che concerne la vendita, e 6,3 euro/mq per quanto riguarda gli immobili in affitto – inferiore a quello delle province limitrofe. Si consideri inoltre un altro elemento in controtendenza, ovvero la presenza di comuni in provincia con un prezzo medio al metro quadro superiore a quelli del capoluogo, ad esempio Sacile, la vicina Porcia, Casarsa della Delizia o Maniago.

Questo dato, con tutta probabilità, è legato all’offerta abbondante di immobili in città, costruiti soprattutto nel periodo che va dalla fine dalle Seconda Guerra Mondiale sino ai primi anni ’60.

L’andamento dei prezzi ha comunque subito una contrazione nell’ultimo biennio, comune a buona parte delle città italiane con caratteristiche simili, per via del difficile momento che sta attraversando il mercato immobiliare. Solo gli affitti hanno fatto registrare, negli ultimi mesi, un timido rialzo, senza che questo peraltro possa automaticamente tradursi in un trend di medio periodo.

Ad ogni modo, a mantenere il valore sono maggiormente le case ubicate nel centro storico della città, anche grazie al fatto che tale zona è piuttosto ambita e le richieste di immobili si sono mantenute a livelli elevati. Il centro di Pordenone, infatti, vanta una serie di caratteristiche favorevoli rispetto ad altri centri città: sviluppatosi attorno all’arteria principale di Corso Vittorio Emanuele II, il luogo vanta un alto livello di vivibilità ed un sicuro fascino dovuto alla presenza di numerose opere architettoniche rilevanti dal punto di vista storico ed artistico.

Inoltre, la presenza di ampie aree adibite a verde pubblico ne fanno una zona parecchio desiderata da famiglie con bambini o giovani coppie.

Le soluzioni abitative, dunque, sono molteplici, e investono soprattutto immobili di pregio di vecchia costruzione già ristrutturati o da ristrutturare, ma non mancano appartamenti in condomini realizzati in anni più recenti. Non sarà inoltre difficile intercettare annunci che trattano tipologie particolari di case, come attici, mansarde, appartamenti in villa.

Gli immobili maggiormente richiesti, e per i quali il prezzo al metro quadro supererà abbondantemente la media cittadina, sono quelli che si trovano su Corso Vittorio Emanuele II e nelle sue immediate vicinanze. Alte quotazioni le registrano anche le case della zona di vicolo delle Acque, nei pressi del Teatro comunale Giuseppe Verdi, gli immobili di piazzetta Calderari e di largo San Giorgio, oltre che quelle in corso Giuseppe Garibaldi.

Al di fuori del centro storico, molto ambite le zone vicine a Via Beata Elisabetta Vendramini, nei pressi del lungofiume.

www.casepordenone.com

Leave a Reply

  

  

  

8 + 1 =