Come scegliere le fedi oro

E’ consuetudine in tutto il mondo, per le coppie sposate, indossare degli anelli di nozze come simbolo dell’amore per l’altro. Ecco alcuni consigli da tenere a mente quando si scelgono le fedi in oro, un gesto importante dato che sarà un anello che si indosserà sempre.

Quando si imposta il budget complessivo delle nozze, bisogna assicurarsi di includere gli anelli di nozze. Come detto prima, dato che sono una cosa che si indosserà per sempre, sarebbe bello scegliere qualche cosa di più particolare.

Durante la pianificazione delle nozze, alcune decisioni non possono essere prese in coppia, ma la scelta degli anelli di nozze è una cosa che dovrebbe essere fatta così. Bisognerebbe dedicare un fine settimana o due allo shopping degli anelli di nozze, andando a visitare più di un gioielliere, in maniera da vedere i diversi stili e le varie leghe di metalli tra cui poter scegliere.

Le fedi oro sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni. Sia per lo sposo che per la sposa, la scelta del giusto metallo e del giusto stile è importante. Se lo sposo non è abituato ad indossare un anello o non ne ha mai indossato uno in passato, allora potrebbe essere un’idea avere uno stampo di cera da indossare per un paio di settimane . Questo darà un’idea dell’anello che si indosserà e aiuterà a scegliere la forma più comoda e confortevole.

Infine, è fondamentale scegliere il metallo giusto. Anni fa gli anelli di nozze erano stati principalmente in oro giallo, oggi invece sono realizzati in varie tipologie di oro, come quello bianco o quello rosso, oppure addirittura in altri materiali, come platino, palladio e titanio. Molto dipende anche dal budget iniziale che ci si è prefissi.

All’interno del sito eroscomingioielli.com potrete consultare l’ampia collezione di fedi in oro bianco, rosso e diamanti realizzate da Eros Comi con design personalizzato.

 

Leave a Reply

  

  

  

99 − 90 =