Agenzia Promoter – Il manager Salvo Nugnes: simbolico lutto nazionale per il maestro Claudio Abbado

La scomparsa dell’esimio maestro bolognese Claudio Abbado è riecheggiata a tam tam ovunque, generando un simbolico lutto a livello internazionale. Il noto manager Salvo Nugnes, agente di rinomate personalità della cultura e dello spettacolo, che ha seguito negli anni gli straordinari concerti ed opere da lui diretti ed interpretati, lo reputa un esempio di talento artistico a 360°, un professionista eccelso di musica e teatro, affermando che “è un uomo che ha unito virtuosismo innato e genialità creativa all’arte e all’accorato impegno civile, etico e anche scientifico, che tutto il mondo gli ha riconosciuto”.

Lo scorso Agosto, il Presidente Napolitano ha concesso al grande Abbado, la prestigiosa carica di senatore a vita per gli altissimi meriti culturali, per aver onorato la miglior tradizione musicale e orchestrale italiana e aver dato un prezioso contributo a diffonderla in tanti anni di trionfale carriera. “E’ stato il più grande direttore d’orchestra contemporaneo, protagonista nei più famosi teatri, dalla Scala di Milano a Berlino e Vienna” sottolinea Nugnes e prosegue “Appassionato e convinto divulgatore culturale, davvero encomiabile il suo messaggio universale legato all’amore per la musica di elegante sonorità e semplice comprensione, da diffondere alla portata di tutti. Concepiva la musica come sentimento aperto a ogni classe e categoria sociale indistintamente. Poi è stato molto attivo nello stimolare le nuove generazioni di orchestrali e compositori, che ha sempre supportato rappresentando un solido punto di riferimento per la loro formazione e l’evoluzione del loro percorso professionale”.

Leave a Reply

  

  

  

7 + 3 =