Agenzia Promoter – Don Gallo: secondo il manager Salvo Nugnes “il prete contro le ingiustizie”

A pochi mesi dalla scomparsa di Don Andrea Gallo, il manager Salvo Nugnes agente di illustri personalità del mondo della cultura, interpellato per un commento in merito ha espresso parole di accorato ricordo. Per Nugnes Don Gallo è stato il simbolo del “prete da marciapiede, il prete degli ultimi” che ha espresso il suo amore verso i più bisognosi, gli emarginati, compiendo gesti di generosità e altruismo incondizionati. Nugnes dice “Dobbiamo riconoscere il profondo esempio lasciatoci da Don Gallo. Ha dedicato la vita per mettersi al servizio dei più poveri, degli indigenti, lottando contro le ingiustizie sociali con impavido coraggio e accogliendo il Concilio Vaticano II come regola della sua missione. Ha sostenuto con fermezza la teologia della liberazione contro la -disumanizzazione dell’economia-. Il suo motto del -basta cristiani da salotto- ci sprona a passare dalle parole ai fatti e ci esorta a riflettere sul nostro percorso di fede“.

Leave a Reply

  

  

  

39 − = 32