Come combattere l’alitosi: cause e rimedi naturali

Vi capita spesso di avere la bocca amara al mattino appena svegli? Una sensazione non molto gradevole. Se è si, non siete gli unici. Il problema dell’alitosi è abbastanza frequente tra gli italiani. Un disturbo che interessa in modo particolare il 25% degli adulti, in forme che vanno dall’alitosi transitoria a all’alitosi cronica. Una situazione che condiziona la vita delle persone. Incide in modo pesante sulle relazioni e in generale nella società, arrivando in casi estremi a evitare il contatto da vicino e tendere all’isolamento. Tuttavia più che un problema in sé stesso può essere definito come il sintomo di un problema a priori.

alitosi e bocca amara

Le cause possono essere diverse:

  • Problemi gastrici come il (reflusso gastroesofageo).
  • Problemi intestinali
  • Problemi al fegato
  • Problemi respiratori ( tonsillite, bronchite,sinusite)
  • Diabete
  • Tiroide
  • Infiammazione orale la quale provoca (tartaro, carie, gengiviti, ascessi).
  • Scarsa pulizia orale
  • problema della bocca secca detta (xerostomia) a causa di variazioni ormonali.
  • inspirazione attraverso la bocca (cioè respirare senza l’ausilio del naso)
  • protesi dentarie poco pulite

Piu’ raramente la causa è da ricercare in sostanze alimentari quali:

  • cibi (aglio, cipolla, cibi speziati)
  • tabacco, alcool, farmaci.
  • caffè (a causa del PH acido)
  • zucchero ( perchè funge da stimolo alla proliferazione batterica)

Chiarite le cause dell’alitosi, vediamo insieme i rimedi naturali utili per combattere il problema.

Erbe digestive

Se l’alitosi dipende da problemi digestivi, le erbe digestive possono risultare efficaci per stimolare il metabolismo. Una miscela di erbe digestive, basilico, menta, timo, portate ad ebollizione e usate come decotto sono in grado di risolvere il problema della bocca amara.

Collutorio agli olii essenziali

Il collutorio agli olii essenziali, è un rimedio naturale altrettanto efficace. In commercio esistono collutori pronti all’utilizzo ma preparare un collutorio naturale fai da te, scegliendo gli ingredienti è tutt’altra cosa. Il procedimento è molto semplice, in quanto non necessita di bollitura. Basterà preparare mezzo litro di acqua, aggiungere 2 gocce di olio essenziale di menta, 2 gocce di tea free, un pizzico di sale. Fatto ciò misceliamo per bene e conserviamo il tutto all’interno di una bottiglia di vetro o plastica per allungarne la durata.

Tè verde e nero

Il tè verde e nero è conosciuto per le numerose proprietà benefiche per il corpo. Ma non solo, è’ un ottimo rimedio naturale per l’alitosi. I composti presenti in entrambe le varietà, possono contribuire a fermare i batteri responsabili dell’alito cattivo e prevenire il problema.

Acqua e bicarbonato

Altro rimedio naturale consiste nel fare degli sciacqui a base di acqua e bicarbonato. Data la componente naturale del bicarbonato, possiamo ripeterlo tutte le sere prima di andare a dormire, o la mattina appena svegli. Basta far sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere di acqua e fare 4-5 sciacqui.

Leave a Reply

  

  

  

52 + = 55