CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE: I VANTAGGI DEL RISPARMIO

Decidendo quando e quanto tenere accesi i termosifoni si hanno dei vantaggi riguardanti il riscaldamento autonomo. Questi vantaggi si hanno grazie alla contabilizzazione del calore, che oltre alla libertà di decidere singolarmente il funzionamento dei singoli termosifoni ha come vantaggio il risparmio economico ed energetico degli impianti centralizzati. Questo è possibile perché il consumo è nettamente inferiore se la caldaia rimane accesa al minimo invece di accendersi più volte nel corso della giornata.
Per funzionare la contabilizzazione del calore deve essere installata da tutti i condomini, altrimenti si parlerebbe di semplice termoregolazione dei singoli appartamenti. Per riscaldare un appartamento di 80 mq bastano 6 kW di potenza. Ma se si installa una caldaia autonoma ci vuole un impianto di almeno 19-24 kW. Se consideriamo un condominio di 10 appartamenti, per riscaldarlo bastano tra i 100 e i 130 kW con la caldaia centrale, mentre con l’autonoma ce ne vogliono almeno 240, cioè circa il doppio. Possiamo dire che se utilizzata correttamente, la centralizzazione del calore permette un risparmio economico del 30-40% sulla bolletta.
La quantità di calore effettivamente consumata in ogni appartamento viene calcolata dal sistema di contabilizzazione del calore individuale. Vengono utilizzate le valvole termostatiche che consentono di regolare le temperature di ogni singola stanza per venire incontro alle esigenze della famiglia e della persona.
Vengono garantite delle letture rapide e precise grazie a un sistema di lettura a onde radio senza arrecare disturbo agli utenti. Questo è possibile grazie alla contabilizzazione del calore elettronica che permette di misurare solo ciò che è realmente utilizzato da ogni singolo appartamento e da la possibilità di ripartire le spese di riscaldamento tra i condomini in base al consumo effettivo. Grazie a questa tecnologia si ottiene una soluzione evoluta che garantisce allo stesso tempo l’indipendenza totale e la sicurezza assoluta a tutti gli utenti che possiedono impianti di riscaldamento centralizzati. Un corretto utilizzo dell’impianto di riscaldamento può generare un risparmio del 30% circa sulle spese annuali.

Leave a Reply

  

  

  

12 − = 3