Houston ospita la 22ma edizione di Automation Fair 2013, l’evento annuale di Rockwell Automation

Milano, 12 novembre 2013 – Anche quest’anno, come è ormai tradizione, aziende manifatturiere, partner, analisti di mercato e giornalisti provenienti da ogni parte del mondo si ritroveranno per Automation Fair 2013, l’evento annuale di Rockwell Automation, che nel tempo è divenuto un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda l’innovazione tecnologica i trend e le prospettive nell’ambito dell’automazione.

La 22ma edizione si svolge a Houston, Texas, presso il George R. Brown Covention Center il 13 e 14 novembre 2013.

Partecipare all’ Automation Fair significa non solo avvalersi dell’ esperienza consolidata di Rockwell Automation e della sua PartnerNetwork, ma anche avere anche l’occasione di entrare in contatto con le principali realtà che operano negli ambiti della distribuzione, system integration, costruzione di macchine e tecnologie complementari.

Rappresentanti di aziende operanti nel settore manifatturiero e industriale hanno l’opportunità di essere aggiornati sulle tecnologie e strategie più innovative per migliorare l’efficienza dei propri processi e la capacità produttiva visitando la vasta area espositiva che ospita oltre 100 stand di Rockwell Automation, di membri del suo PartnerNetwork, di università e di aziende clienti. Ma non solo, Automation Fair offre anche una serie di iniziative collaterali, tra cui 19 laboratori, 16 workshops e 83 sessioni tecniche. I partecipanti possono assistere agli Industry Forum e, attraverso le testimonianze dirette di specialisti e clienti, essere aggiornati sulle più recenti soluzioni per i vari settori industriali, tra i quali automotive, food and beverage, chimico, oil&gas, energia, trattamento acque e costruzione di macchine industriali.

Nel corso della settimana sono previste anche altre iniziative: il 12 novembre, giornalisti e analisti di mercato di tutto il mondo si riuniranno per il consueto global media forum Automation Perspectives dal titolo “Leveraging Technology to Transcend Industrial Business Barriers.” Quest’anno viene affrontato Il tema di come la rapida introduzione all’interno del mondo industriale di innovazioni tecnologiche come il mobile, il cloud e la virtualizzazione possa rappresentare un’ opportunità di miglioramento, dal punto di vista produttivo e energetico, ma allo stesso tempo presentare dei rischi potenziali. Nel corso del Forum, attraverso dibattiti e presentazioni gli speaker forniranno ai partecipanti un quadro di come queste tecnologie stiano cambiando il panorama energetico globale e di come sia possibile finalizzarne l’utilizzo ad una produzione più efficace, intelligente, sicura e sostenibile e nel contempo come gestirne i rischi.

Da segnalare inoltre nelle giornate dell’11 e del 12 novembre il Process Solutions User Group (PSUG), un’opportunità di confronto e scambio di idee tra coloro che sono alla ricerca di nuove soluzioni e coloro che le hanno già adottate e che possono trasmettere la propria esperienza. Il meeting prevede 24 presentazioni di clienti e 20 educational .

Per ulteriori informazioni http://www.automationfair.com.

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

Per informazioni stampa:
Rockwell Automation
Laura Scandone Mariateresa Rubino
Field Marketing Specialist – Italian Region Communications Consultant
Via Persicetana 12, Calderara di Reno – BO Tel. + 39 389 4573163
Mail: lscandone@ra.rockwell.com Mail mariateresarubino@gmail.com

Leave a Reply

  

  

  

+ 65 = 69