Italian Beauty, la Marca trevigiana che innova

Treviso, 20 marzo 2013.
Nel mese di febbraio Italian Beauty Srl è stata insignita di due importanti riconoscimenti. Gli sforzi economici in ricerca, sviluppo e innovazione compiuti dai soci fondatori Sabrina Danieli e Riccardo Pauletti nei primi tre anni di attività hanno valso l’approvazione della piattaforma web ibavenue.com come opera inedita dell’ingegno da parte della SIAE Sez. OLAF (Opere Letterarie ed Arti Figurative) e, per la società, il riconoscimento dello status di “start-up innovativa” da parte del Ministero dello Sviluppo Economico Italiano per coincidenza di requisiti formali e sostanziali a seguito del d.l. n. 179 del 18.10.2012.

Originalità. La piattaforma ibavenue.com combina in maniera originale la commercializzazione on line di capi moda e accessori non-stock made in Italy alla promozione di una cultura d’acquisto che premi la bellezza e la creatività della manifattura italiana. Tutto ciò avviene grazie alla creazione e implementazione di una comunità epistemica che trova e condivide negli spazi editoriali della piattaforma (beautyonavenue.com e showavenue.com) e nell’area community (itrendyavenue.com) contenuti informativi multimediali sulle ultime novità del fashion system italiano e internazionale, con occhio di riguardo al 100% made in Italy e agli stilisti emergenti. Infine, la piattaforma si collega con l’area e-commerce B2C e B2B (italianbeautyavenue.com) dove utenti e followers possono acquistare capi moda e accessori firmati da produttori italiani certificati, che aderiscono al sistema di commercializzazione di Italian Beauty Srl.
Innovazione. Il riconoscimento dello status di “start-up innovativa” premia invece l’importante sforzo economico in Ricerca e Sviluppo per un valore di 500mila euro in investimenti immateriali compiuto da Italian Beauty nei primi anni di attività. Le spese sostenute hanno riguardato, tra il 2009 e il 2010, lo studio di fattibilità del progetto imprenditoriale in collaborazione con l’università di Venezia – Commercio internazionale e l’istituto IML di Dortmund in Germania e, tra il 2010 e il 2011, la progettazione e la realizzazione della piattaforma multimediale ibavenue.com.
Le agevolazioni che derivano dallo status di “start-up innovativa” sono importanti e riguardano la fiscalità, le assunzioni del personale, la ricapitalizzazione, le perdite, le procedure concorsuali e le esenzioni.

Leave a Reply

  

  

  

72 − 71 =