L’imprenditore Giovanni Gelmetti racconta Mi Art 2014, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea a Milano

Dal 28 al 30 marzo 2014 si terrà MI ART presso FIERA MILANO SPA, Strada Statale del Sempione, 28 Rho (MI). L’imprenditore immobiliare milanese Giovanni Gelmetti, ideatore del grattacielo di moda a Milano: Giax Tower è stato intervistato a questo proposito.

 

1)     Dal 28 al 30 marzo 2014 si terrà MI ART la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea a Milano. Cosa ne pensa della manifestazione artistica?

Apprezzo molto Mi Art perchè è una fiera in cui moderno e contemporaneo si intersecano e convivono. Passato e presente s’incontrano e si confrontano!

Direi che è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati d’arte, un evento ricco di occasioni per chi si occupa del settore e non solo.

Une vetrina sulle tendenze dell’arte italiana ed internazionale.

 

2)     Secondo lei qual è l’obiettivo degli organizzatori della Fiera?

Probabilmente è quello di iniziare un cammino che porti Mi art ad essere produttiva ed attiva “artisticamente” parlando durante tutto l’anno e non solo nei tre giorni dell’evento fieristico.

 

3)     Quali le sezioni della manifestazione che predilige?

Difficile risponderle! Penso siano tutte e quattro interessanti.

MiArt, come sappiamo, divide l’esposizione in aree tematiche, destinando spazi esclusivi e studiati su misura per le diverse sezioni.

Established è suddivisa al suo interno in Master, con una selezione di 42 gallerie che propongono gli artisti storicizzati e Contemporary, dedicata a 64 gallerie specializzate nel contemporaneo; Emergent per 20 gallerie d’avanguardia focalizzate sulla ricerca sui giovani artisti; THENnow che presenta 18 gallerie nelle quali sono messi a confronto un artista storico e uno appartenente a una generazione più recente; e Object, dedicata ad una selezione di 10 gallerie attive nella promozione di oggetti di design contemporaneo concepiti in edizione limitata e fruiti come opere d’arte.

 

4)     Pensa che la città di Milano si accendi durante la Fiera?

Certo! Milano si rivela capitale d’arte e innovazione, di cultura, moda, avanguardia e sperimentazione. La città, in quei giorni, attira a sé tutte le figure interessate al mercato artistico: artisti, galleristi, collezionisti, curatori, critici, direttori di museo, enti istituzionali, testate di settore, librerie specializzate.

Leave a Reply

  

  

  

27 − 18 =