Come proteggere il vostro smartphone in modo efficace?

Un telefono è un tesoro di dati privati per chi lo ruba con l’intento di servirsene contro il suo proprietario.
In effetti, un telefono contiene:
” dati bancari
” identità
” conversazioni
” messaggi di testo, cronologie e fotografie
Perciò, è meglio sapere alcune regole di sicurezza di base che vi permetteranno di proteggere il vostro smartphone in caso di furto.
1. Utilizzare un codice PIN per proteggere la vostra scheda SIM
2. Utilizzare una password per proteggere il vostro telefono
3. Utilizzare la funzione ” Auto-Lock ” dello smartphone per impedire ai ladri di potere telefonare
4. Se il vostro dispositivo lo consente, criptate i vostri dati
5. Installare un software di protezione antifurto come l’applicazione Spybubble
6. Non navigare su siti dubbi che contengono codici dannosi
7. Non installare automaticamente le applicazioni e fare attenzione alle autorizzazioni del permesso che rilasciate
8. Aggiornare regolarmente il vostro sistema operativo
9. Fare attenzione a non lasciare costantemente aperto il collegamento wi-fi o il bluetooth del telefono.
10. Disattivare la funzione GPS quando non viene utilizzata
11. Quando utilizzate un hotspot Wi-Fi, verificate che richieda una password per criptarla
È chiaro che al giorno d’oggi, i nostri dati personali valgono soldi. Il modello economico di Facebook, per esempio, si basa su questo tipo di dati che sono monetizzabili e in alcuni casi, possono essere enormi. Diventano dunque preziosi.

Per maggiori dettagli visitare il sito:
localizzare Cellulare

Leave a Reply

  

  

  

12 − = 9