Sardegna: la vacanza comincia dal viaggio in nave

Acque cristalline, litorali rocciosi, alte scogliere, calette, baie incontaminate ed arenili ricoperti di sabbia di un incantevole colore bianco dalle sfumature rosate vi attendono al vostro arrivo in Sardegna. Con Tirrenia, Sardinia Ferries, Moby Lines, CMN La Méridionale, Grimaldi Lines, SNCM, Grandi Navi Veloci e Saremar potrete prenotare il vostro traghetto per la Sardegna in tutta comodità, e godervi una meritata vacanza all’insegna del relax, a contatto con la natura su questa meravigliosa isola italiana. Da non sottovalutare sono anche le zone interne dell’isola, dal paesaggio aspro, selvaggio e montuoso, ideale per organizzare escursioni ed itinerari naturalistici.

Baciati dal sole ed lambiti dalle onde del mare, Porto Torres, Olbia, Golfo Aranci sono i principali scali marittimi dell’isola, immersi in uno scenario naturale incontaminato ed estremamente suggestivo. I porti di Olbia, Golfo Aranci e Porto Torres sono tre realtà che, congiuntamente, contano oltre 6 milioni di passeggeri ed un traffico crocieristico in costante evoluzione.

I porti di Olbia e Golfo Aranci, sulla costa nord-orientale della Sardegna, rappresentano le porte naturali di accesso alla Gallura, affascinante regione che si affaccia direttamente sulle Bocche di Bonifacio, ed alla Costa Smeralda, caratterizzata da un ambiente naturale dal fascino mozzafiato con un susseguirsi ininterrotto di maestose alture granitiche, vigneti, litorali incantevoli, macchia mediterranea, colline ed alte scogliere. Porto Torres, situato all’interno dell’incantevole Golfo dell’Asinara, nella parte nord-occidentale dell’isola, è sede del più importante porto sardo in termini di traffico dei passeggeri provenienti dal nord Italia e dal resto dell’Europa, in particolar modo dalla Francia.

Genova e Civitavecchia sono i porti del nostro Paese da cui parte il maggior numero di nave Sardegna. Da Genova e Livorno, le partenze per l’isola sono programmate in orari sia diurni che notturni, con traghetti veloci e confortevoli con destinazione Olbia, Porto Torres e Golfo Aranci.

Da Piombino e Civitavecchia ci sono molte partenze per i porti di Cagliari ed Arbatax, importante collegamento portuale del centro della Sardegna, con traghetti moderni e dotati di ogni comfort. I porti della provincia di Cagliari offrono interessanti possibilità di collegamento con il Mezzogiorno d’Italia, in particolare con Napoli e Palermo. La Sardegna è collegata con la Sicilia dal porto di Cagliari, situato al centro del Mar Mediterraneo, con un collegamento diretto per Palermo. Dal porto di Napoli si può partire per Cagliari, con traghetti tradizionali. Il porto di Cagliari è comodamente raggiungibile in traghetto anche da Civitavecchia e Livorno.

Leave a Reply

  

  

  

50 + = 57