Ma quanto costa sposarsi?

Questa è la domanda che tutti gli sposi si fanno non appena hanno deciso la data del matrimonio.

In realtà si possono spendere moltissimi soldi anche senza realizzare un matrimonio perfetto. Quindi vi diamo alcuni suggeimenti per definire il costro budget.

Esiste infatti una stretta correlazione percentuale fra le diverse fonti di spesa e se volete pianficare un budget questo è il primo passo da compiere.

Di seguito un semplice schema da utilizzare per definire come distribuire il budget fra le diverse componenti. Ovviamente  alcune delle voci proposte non siano d’interesse e allora il budget e’ da ripartire tra le altre voci. In ogni caso è un modo molto facile per orientarsi prima di inziare ad organizzare il matrimonio e sopratutto per valutare la qualità del lavoro del wedding planner.

Ecco a voi

 

Cerimonia Costo chiesa, eventuale officiante matrimonio civile, tasse 2%
Ricevimento catering, torta, camerieri, maitre , location, allestimento  48%
Photo & video Fotografo, stampa fato, album produzion ed editin video 12%
Musica ed intrattenimento Musica cerimonia e festa 8%
Fiori e decori Bouquet, fiori chiesa, allestimento floreale location 9%
Abbigliamento Abito da sposa, velo, scarpe, borsa, lingerie, gioielli capelli e il trucco / abito sposo 8%
Stampati Inviti e partecipazioni, menù, biglietti di ringraziamento, segnaposto, Tableau mariage tipografia, spese postali 5%
Mezzi di trasporto auto sposi , navetta per gli ospiti parcheggio 2%
Cadeaux mariage bomboniere e confetti 3%
Anelli fedi nunziali, incisione 3%

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.