Imparare le lingue online: nuovi strumenti per migliorare il proprio livello

La buona conoscenza di una o più lingue straniere è diventata negli ultimi anni un requisito fondamentale non solo in ambito lavorativo ma anche personale.

Soprattutto in rete, dove gli scambi globali sono all’ordine del giorno, capita di interloquire con persone originarie dei più svariati paesi e diventa quindi necessario trovare un punto di contatto al di sopra delle barriere linguistiche. La lingua del web è l’inglese e, se non si possiede almeno una conoscenza base degli idiomi anglosassoni, è davvero complicato attivare relazioni trasversali con utenti stranieri.

In ambito lavorativo la necessità di conoscere più di una lingua deriva dalla crescente richiesta di specialisti della comunicazione e del commercio in grado di interfacciarsi con partner e potenziali acquirenti provenienti dall’estero.

Inglese, francese, spagnolo, tedesco, ma anche russo, cinese, portoghese e giapponese sono oramai fortemente richieste anche in ambiti professionali che esulano dall’ambito turistico. Che si tratti di attività commerciali, produttive o di forniture di servizi, conoscere e saper comprendere i diversi approcci verbali dei propri interlocutori garantisce un vantaggio competitivo profittabilmente spendibile.

Imparare una nuova lingua in età adulta richiede molto più impegno che da bambini ma lo sforzo è ampiamente ripagato dalle soddisfazioni che ne derivano. Molte volte ci si sente frenati dalla mancanza di tempo da dedicare alle attività di apprendimento e ci si nasconde dietro al classico “vorrei ma non posso”. In realtà l’imparare nuove lingue è reso oggi più semplice dalla disponibilità di validi corsi in rete.

Con un semplice accesso ad internet è possibile seguire, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, corsi per imparare nuove lingue straniere; in particolare, con le lezioni di conversazione online è possibile sviluppare una corretta pronuncia grazie all’approccio diretto di conversazione via skype con insegnanti madrelingua altamente qualificati. Grazie al microfono e alla webcam ci si approccia all’insegnante in maniera informale e “smart” e, con una spesa contenuta, faremo un ottimo esercizio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.