Scegliere i libri da leggere

In Italia sono davvero un’enormità i libri da leggere che le case editrici propongono ogni giorni ai poveri lettori, lasciandoli soli e abbandonati in una giungla di carta. Solo nel 2010 l’Istat contava circa duemila e settecento case editrici e/o altri enti dediti alla pubblicazione di opere librarie. Con un totale di opere pubblicate pari a 63.800.
I più stampati sono i romanzi e i racconti di letteratura moderna, ma aumentano le quote detenute dai libri per ragazzi che hanno aumentato del 5% la loro tiratura.
Le librerie ormai sono più caotiche di un supermercato ed è diventato difficile scegliere accuratamente un libro.

La rete, un aiuto per scegliere i libri da leggere

Ma la rete corre in nostro aiuto per scegliere i nostri libri da leggere. Grazie infatti a vari siti e risorse gratuite siamo in grado di leggere recensioni e consigli dei lettori, così da scegliere i nostri libri in maniera autonoma e con più calma.
Con un processo d’acquisto, chiamato dagli studiosi di economia ZMOT (Zero Moment Of True), che si caratterizza per la ricerca preventiva fatta attraverso alla rete prima di procedere all’acquisto in libreria, siamo in grado di muoverci liberamente all’interno della giungla di carta e di acquistare i libri precedentemente scelti online.
In questo scenario diventa di particolare importanza la presenza di un libro online e le recensioni positive degli utenti.

Ognuno ha i propri e personalissimi libri da leggere

Ovviamente i libri da leggere che scegliamo dipendono dai nostri gusti e dal tipo di letteratura che preferiamo. Però ci sono alcuni libri da leggere assolutamente indipendentemente dal nostro gusto o meno. Tutti ci ricorderemo dei Promessi Sposi del Manzoni, o della Divina Commedia di Dante. Ecco ce ne sono molti altri che non vi hanno fatto leggere a scuola ma che andrebbero conosciuti, o almeno che ne andrebbe letta la trama. Su internet potete trovare tante liste quante ne volete, ognuno ha la propria idea su quali sono i libri da ricordare e quali da buttare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.