Infertilità maschile: un aiuto dalle carote

Carote alleate della fertilità maschile

Il grado di fertilità nell’uomo può dipendere da molteplici fattori tra cui quello relativo alla quantità di spermatozoi capaci di fecondare l’ovulo. Infatti, l’infertilità maschile a volte può essere determinata da una scarsa produzione di sperma e quindi da una minore probabilità da parte degli spermatozoi di sopravvivere all’ambiente vaginale.

Ma per gli uomini ci sono buone notizie. Secondo un recente studio pubblicato sul portale web della rivista Fertility and Sterility,un aiuto per contrastare l’infertilità potrebbe arrivare dalle carote. L’ortaggio, ricco di Beta carotene, sali minerali, zuccheri e vitamine, pare che protegga dai radicali liberi attraverso una mirata funzione antiossidante.

le potenzialità antiossidanti delle carote apporterebbero, dunque, in un generico benessere fisico ed in un più specifico benessere sessuale. Per intenderci, secondo gli studiosi, la funzione antiossidante delle carote aumenterebbe la quantità di spermatozoi capaci di rimanere in vita e fecondare l’ovulo.

Aumentare la quantità di sperma: gli studi dimostrano che con i rimedi naturali è possibile

La ricerca pubblicata sulla rivista Fertility and Sterility, curatadai ricercatori della Harvard School of Public Health, situata a Boston (Massachusetts) è l’ennesima dimostrazione che la natura può contribuire in modo determinante alla risoluzione di alcune problematiche legate alla sfera della salute.

Ciò ha valenza anche quando si parla di benessere sessuale e più specificatamente di fertilità maschile. Non a caso da alcuni anni la disciplina fitoterapica ha focalizzato la sua attenzione sulla realizzazione di rimedi naturali a base di erbe, frutti ed ortaggi capaci di aumentare la produzione di sperma e di conseguenza ridurre l’infertilità nell’uomo.

Il successo di questi coadiuvanti della salute riproduttiva maschile sembrano riscuotere un considerevole successo, sia per la loro effettiva valenza, sia per il fatto di essere l’alternativa meno invasiva ai rimedi di tipo chirurgico e/o farmacologico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.