Prevenire è importante

“Prevenire è meglio che curare” non è solo un detto popolare, è una realtà.

In particolare, vi vorrei parlare della prevenzione all’uso di sostanze stupefacenti, altrimenti note come droghe.

Sebbene le droghe siano state definite il flagello della società moderna, pare proprio questa società la sua principale promotrice. I media tendono ad incoraggiare uno stile di vita volto al cosiddetto “sballo” poiché senza di esso la vita sembra proprio insopportabile. Ebbene non è così. La vita senza droghe è possibile ed è magnifica, bisogna solo avere il coraggio di provarla. Perciò nel momento in cui si presentano le difficoltà, bisognerebbe imparare ad affrontarle invece che mettere la testa sotto la sabbia e nascondersi dietro sostanze che intontiscono e alla fine uccidono. Non ci si deve stupire di questo. La droga viene presa a detta di tutti per sostenere una fuga dalla realtà. Non sorprendetevi quando la fuga dalla realtà diventa estrema e sfocia nella morte.

Sta di fatto che la società odierna promuove questo stile di vita, con solo pochi interventi tesi alla prevenzione, costituiti da pubblicità sociali che vengono viste come “voci dell’autorità” e perciò non attendibili in quanto quello che vogliono fare i giovani in primo luogo è proprio “trasgredire” e andare fuori dagli schemi.

Per questo motivo il Narconon, un’ente che si occupa da decenni di prevenzione alle droghe e riabilitazione tossicodipendenti, organizza interventi di prevenzione rivolti a dei gruppi di vario genere (solitamente ai ragazzi nelle scuole) tenuti da giovani che sono stati tossicodipendenti in passato e ora sono completamente guariti e tornati ad una vita serena come membri attivi e onesti della società.

I ragazzi delle scuole ascoltano con maggiore interesse questi interventi, poiché è “uno di loro” a parlare e non un’autorità o un insegnante, che dice cose solo perché “è suo dovere dirle” e perde di conseguenza l’autenticità e la sincerità. Tali interventi sono molto apprezzati da ragazzi e da insegnanti che si rendono conto di come i nostri operatori riescano effettivamente ad entrare in contatto con la nuova generazione.

Attraverso questi interventi, gli operatori spiegano la verità sulle droghe, ossia, non quel messaggio passato dai media secondo cui le droghe ci fanno vivere meglio, ma cosa sono effettivamente, perché creano dipendenza e come si può vivere felicemente senza.

Vi vorrei consigliare anche la visita di un sito molto interessante: www.narcononprevenzione.it . In questo sito potete trovare le foto di queste conferenze e interventi, i riconoscimenti ottenuti dalle scuole che ci ringraziano sempre in maggior numero, ma soprattutto una lista sempre aggiornata delle droghe in circolazione, dei loro pericoli, effetti, e ogni informazione che può essere utile allo scopo di conoscere realmente queste sostanze, per poter prendere una decisione corretta quando si parla di assumerle o meno.

Molto utile è anche la sezione “Download” dove potete trovare degli opuscoli informativi da scaricare gratuitamente, che spiegano in modo semplice e conciso tutto quello che c’è da sapere su come operano le droghe.

Per maggiori informazioni o consulenze a riguardo non esitate a contattarci al numero: 02-36589162

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.