Visiera protettiva: quante tipologie troviamo sul mercato?

Visiera protettiva: quante tipologie troviamo sul mercato?

Non solo mascherine: per combattere l’emergenza sanitaria Covid-19 risulta fondamentale anche l’utilizzo delle visiere protettive. Le visiere protettive, rispetto alle mascherine, presentano diversi vantaggi: innanzitutto, attraverso l’utilizzo delle visiere la comunicazione risulta essere molto più efficace, grazie alla possibilità di vedere il viso degli interlocutori. Un altro vantaggio è rappresentato dal l’impossibilità di toccarsi il viso, quindi maggiore sicurezza in questo senso rispetto alle mascherine. Rispetto a queste ultime poi, le visiere protettive consentono una respirazione migliore.
Inoltre si tratta di uno strumento molto vantaggioso anche dal punto di vista economico, in quanto sul mercato come testimonia anche il sito Visiera Protettiva ne sono presenti diverse tipologie.

Tipologie di visiere protettive presenti sul mercato

Come già abbiamo avuto modo di vedere, le visiere protettive sono sempre più in voga in questo momento a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Sul mercato ne sono presenti diversi tipi, con differenti caratteristiche e prezzi. Vediamo quali sono le migliori visiere protettive presenti sul mercato.
Innanzitutto è bene dividere le visiere protettive in tre categorie:

  • Visiere antiappannamento: create per evitare gli appannamenti dovuti a fattori esterni e/o ambientali
  • Visiere antinebbia: progettate con l’ausilio di sostanze chimiche
  • Visiere in policarbonato: resistenti a calore ed urti

Vediamo ora le migliori presenti sul mercato:

1) Visiera protettiva TAPCET
Le visiere TAPCET sono dotate di comodo cuscino e fascia elastica. Il design è antiappannamento e antinebbia, realizzato con materiali di alta qualità. Lo schermo inoltre è molto facile da regolare, grazie alla possibilità di rotazione di 120 gradi. Si tratta di uno strumento ideale per ottenere il massimo della sicurezza.

2) Visiera protettiva ZROVEN
Visiera protettiva realizzata in materiale PET, risulta essere una visiera di alta qualità, con caratteristiche importanti. È infatti antiappannamento e antinebbia, con un’elevata trasparenza in grado di garantire il massimo della visibilità. Risulta essere adatta per qualsiasi utilizzo e molto facile da regolare, in quanto dotata della possibilità di rotazione. È infine riutilizzabile grazie alla possibilità di pulizia mediante l’utilizzo di un disinfettante.

3) Visiera protettiva GODMORN
Visiera dal design elegante e trasparente, dotata di ottima qualità. L’angolo di visione è molto ampio, risultando quindi uno strumento ulteriormente comodo. È realizzata con comodo cuscino e fascia elastica, risultando quindi indistintamente adatta sia per bambini che per adulti. Il design è antiappannamento, antipolvere e antinebbia, in grado di garantire quindi il massimo della sicurezza.

4) Visiera protettiva Enjoyee
Visiera protettiva progettata con spugna morbida e resistente e con fascia elastica: queste due caratteristiche sono in grado di offrire il massimo del comfort e della sicurezza, risultando ideale sia per bambini che per adulti. Anche la protezione facciale è molto efficace in quanto lo schermo di questa visiera è in grado di ridurre efficacemente gli spruzzi e gli schizzi. Si tratta inoltre di una visiera estremamente facile da usare: per il primo utilizzo, è necessario però tirare via la pellicola trasparente che ricopre la stessa. Dopodiché tutto ciò che bisogna fare è indossarla con la fascia sopra le orecchie e regolarla nella posizione più comodapossibile.

5) Visiera protettiva HOBFU
Visiera dotata di schermo molto protettivo, in grado di proteggere efficacemente l’intero volto. Si tratta di una visiera molto leggera, che risulta quindi essere comoda anche dopo tante ore di utilizzo. Dotata di fascia regolabile, facile da utilizzare, tanto che risulta essere adatta anche per i bambini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.