Il mensile MAXIM di dicembre 2013 tra le top news evidenzia: la musa di Pieraccioni Marianna Di Martino come Premiere Dame e il direttore Paolo Gelmi contro chi sottovaluta la tragedia in Sardegna

Milano, dicembre 2013. Il numero di dicembre del mensile MAXIM, edito da P.E.I, Prodotti Editoriali Internazionali srl, ha come Premièrdicembre2013 maxime Dame la musa di Leonardo Pieraccioni Marianna Di Martino che ha recitato al suo fianco nel film “Un fantastico via vai” .

Ai lettori di MAXIM la bella catanese racconta il suo esordio nel mondo del cinema, il suo recente passato come Miss Italia e con Anna Strasberg a New York.
Tante le interviste anche in questo ultimo numero dell’anno: Ennio Capasa, designer e fondatore della griffe Costume National, parla delle sue passioni e delle sue ambizioni, Edouard Obringer, general Manager di Fiorucci, Alessio Sakara campione di Arti Marziali e concorrente nell’ultima edizione di “Pechino Express”.

E per chi non ama il periodo natalizio e la voglia di feste e addobbi di amici e parenti, un piccolo manuale per superare indenni feste e veglioni.

Spazio infine all’editoriale dal titolo “la vergogna siamo noi” in cui il Direttore Paolo Gelmi ricordando la tragedia accaduta poco tempo fa in Sardegna, ne denuncia l’ irresponsabile indifferenza: “Vergogna a tutti i politici nazionali che si scannano per una poltrona, vergogna a tutti i politici locali che non sono stati capaci di curarsi della propria terra, a tutti quelli che pur avendo passato l’estate in terra sarda oggi taccioni davanti a tanto scempio e dolore e a quelli che dedicano tempo a pensare esclusivamente ai doni e alle prossime vacanze lasciando soli e abbandonati i nostri amici in terra sarda”.

Digital pr a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
02 87384640
p.fabretti@bluwom-milano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.