La storia di una bambina orfana, salvata da un orfanotrofio fatiscente e inserita in famiglia

Bary ha 8 anni ed è una bambina orfana. Quando i suoi genitori sono morti di AIDS, è stata portata in un orfanotrofio fatiscente e talmente povero che lei e molti altri bambini che vivevano lì, si sono gravemente ammalati e sono entrati in uno stato di malnutrizione avanzata.

Bary e la sua mammaFortunatamente, il Governo del Ghana ha chiuso la struttura e trasferito i bambini in posti sicuri.

Bary è stata affidata a OrphanAid Africa che, dopo averla curata e rimessa in forze, l’ha inserita in una famiglia affidataria che la ama e la cura come se fosse la sua vera famiglia. Le sue condizioni di salute sono talmente migliorate che, a settembre, è andata a scuola!

Ora sta bene e, grazie ad OrphanAid Africa e alla sua nuova famiglia, è felice: “Vorrei vivere per sempre con la mia mamma e i miei fratelli, vorrei studiare e diventare un’infermiera”.

Tutti noi di OrphanAid Africa continueremo a sostenerla perché possa realizzare il suo sogno.  

Clicca qui se, anche tu, vuoi aiutarla! 

OrphanAid Africa: www.oafrica.org

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.