Cinture fatte a mano: espressione del Made in Italy

Un mercato a tutt’oggi non molto conosciuto è quello delle cinture fatte a mano.

Rispetto alle calzature artigianali ed alle scarpe fatte su misura, il mercato degli accessori fatti a mano, per quanto sia anch’esso abbastanza datato nel tempo, pare non essere ancora abbastanza noto se non dai cultori e dai veri appassionati del genere.

D’altro canto, le cinture fatte a mano rappresentano un settore unico, molto interessante ma ancora non alla portata di tutti.

Chi sceglie di affidarsi ad un artigiano per acquistare delle cinture fatte a mano lo fa sostanzialmente per due motivi:

  • il primo può essere dettato dall’impossibilità di trovare accessori di questo tipo della propria misura – è il caso di persone che hanno problemi di obesità, ad esempio, e che non riescono a trovare cinture di fabbrica adatte alle proprie fattezze.
  • il secondo è dettato invece dalla necessità ma soprattutto dalla voglia di indossare accessori davvero unici, che esprimano classe ed eleganza ma che soprattutto rappresentino l’unicità.

Le cinture fatte a mano hanno un costo più elevato rispetto alle cinture tradizionali e di fabbrica, ma pur sempre abbordabile, almeno rispetto alle calzature artigianali: si tratta tuttavia di pezzi unici ed irripetibili, nei quali l’artigiano immette tutto il suo estro creativo, tutta la sua fantasia e la sua creatività, e non è raro che una cintura artigianale raggiunga prezzi davvero eccezionali.

Ciò rende queste cinture meno abbordabili rispetto alle cinture di minore qualità o comunque di fabbrica: questo avviene perché le cinture fatte a mano sono realizzate prima di tutto con materiali di maggiore importanza – pelle di altissima qualità, ad esempio, ed in genere tessuti di una certa raffinatezza e classe – e dall’altro lato perché le cinture fatte a mano sono cucite, dipinte, ideate interamente a mano e quindi provengono da un tipo di lavoro molto più settoriale e molto più qualificato.

ValliShoes
www.giuseppevalli.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.