Sei consigli su come confezionare il vetro per le spedizioni nella vendita di bicchieri online

Il vetro è un materiale molto fragile e deve essere imballato con cura. Con un po’ di attenzione, questi elementi possono arrivare a destinazione indenni.

Se si ha un’attività di vendita bicchieri online è fondamentale aver cura di avvolgere le zone a rischio particolarmente delicate come le maniglie e le basi fissandole con nastro da imballaggio e pluriball . Poi avvolgere l’intero pezzo di vetro con un altro pezzo di pluriball e fissare con il nastro adesivo il tutto. Avvolgere ogni pezzo di vetro singolarmente in un involucro a bolla quando si spedisce in più parti.

Posizionare il bicchiere avvolto in una scatola di cartone robusto che si adatti alle dimensioni dell’articolo o degli articoli spediti, con un po’ di spazio libero. Circondare poi il pezzo con del materiale di imballaggio come arachidi  di schiuma, pluriball o un sacco di carta stropicciata, avendo cura di assicurare che l’oggetto non si muova all’interno della scatola prima di sigillare il tutto con del nastro da imballaggio.

Assicurarsi di utilizzare abbastanza materiale da imballaggio se si spediscono più oggetti per assicurargli che non si spintonino nella scatola durante la spedizione.

Etichettare il contenitore con l’indirizzo facendo attenzione a non scrivere nel nastro affinchè non si cancelli  diventando illeggibile.

In sintesi, attenersi alla procedura per l’imballaggio sicuro descritta nei sei punti successivi per una buona vendita di bicchieri online:

1. Avvolgere gli articoli in modo sicuro. Avvolgere con attenzione eventuali maniglie o di altre aree particolarmente delicate con pluriball fissato con nastro da imballaggio. Poi avvolgere l’intero oggetto in un altro foglio di plastica a bolle e nastro per fissarlo. Ma, evitare di esagerare con il materiale da imballaggio affinché non si crei una “mummia”, che sarà difficile per il destinatario da aprire senza danneggiare quello che c’è dentro.

2. Preparare la scatola interna. Posizionare l’articolo avvolto all’interno di una scatola robusta non troppo più grande dell’oggetto stesso. I materiali da imballaggio vanno posizionai intorno all’oggetto in modo da non farlo muovere, e sigillare il tutto.

3. Preparare la scatola esterna. Mettere la scatola più piccola all’interno di una scatola di cartone più grande e circondarla con più materiali di imballaggio per impedirle di muoversi durante la spedizione.

4. Posizionare l’identificazione nel pacchetto. Sistemare una fattura con un indirizzo di ritorno, un biglietto da visita, o di “ritorno a” inserire l’indirizzo anche all’interno della scatola prima di sigillarlo nel caso in cui l’indirizzo sulla parte esterna della scatola diventi illeggibile durante il processo di spedizione.

5. Sigillare la scatola. Sigillare la scatola esterna in modo sicuro con un resistente nastro adesivo. Assicurarsi che i bordi inferiori della scatola vengano ricoperti dal nastro adesivo, così come la parte superiore.

 

6. Etichettare il contenitore. Etichettare il contenitore con l’indirizzo completo. Non dimenticare di includere il tuo indirizzo di ritorno sulla parte esterna della scatola.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.