Dove porre la propria base per visitare comodamente l’Umbria?

State cercando una sistemazione che vi permetta di visitare comodamente l’Umbria, permettendovi di vivere un’atmosfera fantastica e di essere immersi nel cuore di una delle più antiche  e splendide cittadine umbre? Se è proprio questo che state cercando, vi proponiamo di soggiornare in uno splendido hotel Orvieto, nel sud del Cuore Verde d’Italia, a pochissimi km dal confine con il Lazio e la Toscana.
Grazie alla posizione della cittadina, potrete raggiungerla facilmente  in poco tempo: dista solo un’ora di autostrada da Roma, o lo stesso tempo tramite treno.
Soggiornare a Orvieto vi permetterà di scoprire tutte l’Umbria ma anche l’area della Tuscia, abitata anticamente dagli Etruschi, che travalica i confini regionali per coprire la parte nord del Lazio e il sud della Toscana.

Orvieto stessa venne fondata dagli Etruschi, gli stessi che migrando fondarono poi anche Bolsena, la cittadina sulle rive dell’omonimo lago di Bolsena – nonché il più grande specchio d’acqua di origine vulcanica d’Europa – che dista solo mezz’ora di auto della rupe tufacea di Orvieto.
Scegliere di soggiornare in un hotel a Orvieto offre notevoli possibilità quindi a chi ha necessità di massimizzare i tempi; in un’ora o poco più sono infatti raggiungibili i maggiori centri della regione: parliamo ad esempio della splendida Perugia, capoluogo storico della regione e centro artistico di prim’ordine, ma anche delle splendide cittadine medievale dal fascino ancora intatto che rispondono al nome di Cascia, Norcia, Spello, Todi, Narni, Spoleto. In poco più di un’ora sono raggiungibili anche le città umbre della fede, le splendide Assisi e Gubbio, fra le mete turistiche più richieste e ambite.

Per gli amanti della natura, Orvieto è poi la meta ideale perché permette di arrivare facilmente alla Cascata delle Marmore e in Valnerina, che in molti tratti conserva ancora il suo antico aspetto selvaggio e in cui è possibile praticare numerosi sport, che vanno dal tubing all’arrampicata, dal downhill al deltaplano, dalle escursioni in mountain bike alle passeggiate a cavallo, dal volo in mongolfiera al canottaggio sulle rapide del fiume Nera.
Visitare le meravigliose campagne e le colline fiorite dell’Umbria significa però anche assaggiare i prodotti regionali: ecco che il pregiatissimo tartufo nero e l’olio extravergine di oliva, due campioni della dieta locale, diventano prodotti di primo piano, così come i salumi e gli affettati, la cui lavorazione (“norcineria”) prende il nome dalla città umbra di Norcia.

Per chi desidera invece un soggiorno tranquillo, magari anche solo un weekend, ci sono le possibilità offerte da Orvieto stessa e dai suoi immediati dintorni: potrete visitare nella cittadina la Torre del Moro, il Palazzo del Popolo, il Duomo (splendido esempio di arte gotica italiana nonché famoso in tutto il mondo), il pozzo di San Patrizio con il suo percorso a doppia elica in cui chi sale non potrà mai incontrare chi scende, e anche l’Orvieto Underground, un percorso fra i cunicoli risalenti all’epoca etrusca che corrono sotto la superficie delle strade della cittadina, dentro la rupe tufacea su cui sorge Orvieto stessa.
Cosa state aspettando allora? Scegliete adesso uno degli hotel a Orvieto, magari nel centro storico o lungo il corso principale, e assaporate la vera vita e le bellezze artistiche dell’Umbria!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.