Isole Vergini: un meraviglioso arcipelago tutto da scoprire…

Un arcipelago meraviglioso e tutto da scoprire vi attende: sole, mare e relax oppure un’indimenticabile crociera in catamarano oppure ancora saltellare da un’isola all’altra a chi non piace stare fermo. Ci sono isole private, isole glamour e isole dove la pace regna sovrana…

Stiamo parlando delle Isole Vergini e del nuovo portale interamente dedicato ad esse!
A cura della Consulente di viaggi online Eloisa Aimone, il portale Isole Vergini ci fa immergere direttamente nel fascino tipicamente “british” delle BVI, Isole Vergini Britanniche, oppure ci accompagna dalle sorelle USVI, Isole Vergini Americane, dove moltissimo ci ricorda che siamo ai Caraibi!

Ecco cosa risponde Eloisa alle nostre domande:

1.       Tre cose da non perdere per chi si reca per la prima volta alle Isole Vergini.

Eloisa Aimone, Consulente di viaggi online Evolution Travel: Assolutamente da non perdere è lo shopping tax free a St. Thomas, perdersi nei vicoletti delle grandi griffe e poter acquistare a prezzi decisamente bassi per chi come me è fashion addicted non ha prezzo…

Per chi invece ama il relax la natura consiglio di prendere il traghetto da St. Thomas e in 30 minuti recarsi a St. John , la più piccola e la più pacifica delle tre isole… Il meraviglioso parco nazionale di St. John è una meta imperdibile, un posto incantevole dove perdersi. Più della metà dell’isola è compresa nel Parco Nazionale, che occupa oltre 5.160 ettari di superficie. Il resto del territorio è costituito da piccole comunità, negozietti, case e terreno non coltivato oppure terreni privati. L’area protetta include anche le acque marine per circa 2200 ettari. A pochi passi dal dock di attracco del ferry a Cruz Bay, si trova il Visitor Center aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 16.30.In ultimo consiglio di gustarsi al tramonto un fantastico drink al rhum e un giro al casino di St. Thomas.

2. Che tipo di vacanza si può fare nelle isole dell’arcipelago?

Eloisa Aimone, Consulente di viaggi online Evolution Travel: Credo che chi decide di recarsi alle Isole Vergini non ami troppo la stanzialità a meno che non si tratti di un viaggio di nozze. Per cui la vacanza sicuramente più adatta per girare tra le isole è la barca a vela per chi ama il mare oppure l’island hopping avendo un po’ di tempo a disposizione. Per esempio è fattibile fare uno stop magari a Miami e tre giorni a St. Thomas (USVI) e 3 giorni a Virgin Gorda (BVI) per vedere le differenze tra i due arcipelaghi.
In generale siamo sì ai Caraibi ma non esistono le formule All Inclusive a parte in una struttura che si chiama Divi Carina Bay a St. Croix (USVI) . L’hotel è anche l’unico che ha il Casino al suo interno. Di solito il trattamento previsto è pernottamento e prima colazione o in molti hotel solo pernottamento. E’ anche molto ricercato per un certo tipo di clientela con una disponibilità economica non indifferente il matrimonio alle Isole Vergini: in questo caso per vivere davvero un’esperienza unica, magica e indimenticabile l’arcipelago delle BVI dedica un’intera isola privata, Peter Island, per chi vuole soggiornare in viaggio di nozze (ma non solo) in questo incredibile resort 5 stelle. Luogo ideale per chi è alla ricerca di pace, a contatto con una natura incontaminata, dove l’attenzione per l’ospite è curata nei minimi dettagli. Qui gli unici rumori che si sentono sono il mare e il vento. Per semplificare direi che, pur con qualche difficoltà sul volato, le Isole Vergini offrono molte opportunità di vacanza, considerato anche la vasta scelta di sport fattibili sulle isole.

3.       Perché e a chi consiglieresti una crociera in catamarano?

Eloisa Aimone, Consulente di viaggi online Evolution Travel: Beh la crociera la consiglierei sicuramente a chi non soffre il mar di mare!  A parte gli scherzi direi che è in assoluto il modo migliore per visitare le isole, tra l’altro i catamarani che utilizziamo sono tutti di ultima generazione e nella nostra proposta è previsto il trattamento All Inclusive con hostess, skipper, cuoco, cambusa, biancheria, aria condizionata, tender, fuoribordo e attrezzatura per snorkeling!! Un viaggio alle Isole Vergini rappresenta una vera e propria fuga in un dorato mondo a parte. L’ideale per visitare le Isole Vergini e godersi alcuni fra i più bei panorami naturali è la barca a vela. Perfette quindi per le coppie in viaggio di nozze, per chi è alla ricerca di mare e spiagge incontaminate, anche da una prospettiva diversa, quella della barca!

4.       Quali sono le differenze tra le Isole Vergini Britanniche e quelle Americane?

Eloisa Aimone, Consulente di viaggi online Evolution Travel: La vera differenza tra le Usvi e le Bvi è a mio parere l’aria che si respira…

Mi spiego meglio: nelle Usvi si capisce che siamo in America, per esempio a St. Thomas si guida a sinistra, gli isolani sono quasi tutti con la pelle nera e i dredlock (tipo jamaicani), nelle BVi invece si respira un’aria molto british anche nell’arredamento degli alberghi.
5. Quali sono i punti di forza delle offerte del portale Evolution Travel “Isole Vergini”?
Eloisa Aimone, Consulente di viaggi online Evolution Travel: Come in tutte le cose della nostra vita, se amiamo quello che facciamo lo facciamo al meglio. Nelle offerte del portale ho inserito tutte le proposte che secondo me sono più interessanti e accattivanti, con prezzi, dove è possibile, non esageratamente alti. Queste isole sono molto esclusive, non si tratta di un prodotto di massa ma assolutamente di nicchia. Io le ho visitate e me ne sono innamorata, spero di essere riuscita a trasmettere nel mio portale quello che ho provato quando sono stata lì.
6. Qual è il periodo migliore per vistare questa splendide isole?

Eloisa Aimone, Consulente di viaggi online Evolution Travel: Bisogna tenere conto che siamo ai Caraibi, quindi le stesse precauzioni che vengono usate per un viaggio ai Caraibi sono da tenere presente anche qui. I mesi di agosto e settembre sono più a rischio di altri per le precipitazioni e gli uragani ma ormai si sa che le condizioni climatiche sono talmente variabili che la fortuna gioca un ruolo molto importante

 

http://blog.evolutiontravel.net/2013/02/11/isole-vergini-un-meraviglioso-arcipelago-tutto-da-scoprire/

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.