Natale: 10 mete da tenere sott’occhio

Mancano ancora un paio di mesi a una delle feste più belle e frizzanti dell’anno: il Natale delle città piene di luci e colori, il Natale della neve che imbianca i profili dei paesaggi rendendo tutto diverso e magico ogni volta che accade, il Natale delle persone che si ritrovano, si abbracciano e si scambiano sorrisi e doni. Ed anche, diciamo noi irriducibili amanti del viaggio, il Natale con la valigia pronta per andare ancora una volta a scoprire un nuovo angolo di mondo. Dove andare? Ecco 10 mete da tenere sott’occhio, per cominciare a preparare la vostra prossima vacanza speciale!

1. New York, energia allo stato puro!

La città più vivace, stravagante, sfacciata e multietnica degli Stati Uniti. Se hai voglia di fare il pieno di energia ecco fatto: lingue diverse ad ogni angolo di strada, ristoranti e cucine etniche di ogni angolo di mondo, mille cose da fare e vedere: Ground Zero, dove si trovavano le Torri Gemelle, l’Empire State Building, i teatri di Broadway, la mitica Times Square, di notte illuminata come se fosse mezzogiorno. Manhattan, fulcro di New York con i suoi quartieri tra cui Harlem, Lower Manhattan, China Town, Little Italy, i rinati Soho e Tribeca e il Greenwich Village con i suoi artisti… Almeno_una_volta_nella_vita!

2. Argentina, spettacolare…

Gli stupendi paesaggi della Terra del Fuoco, gli immensi ghiacciai di Calafate, il clima affascinante della capitale Buenos Aires, le spettacolari Cascate di Iguazù, la straordinaria Penisola Valdes, una delle aree più spettacolari della Patagonia, grande riserva naturale dove vivono indisturbate diverse specie di animali che trovano qui l’ambiente ideale per l’accoppiamento: dai pinguini alle balene è possibile ammirare le varie colonie da distanze molto ravvicinate. Esperienza unica e incredibilmente emozionante!
3. India: gli splendori del Rajasthan

Le dimore dei vecchi maharaja e le loro fortezze. Le vecchie cittadelle e il silenzioso Deserto di Thar, magari soggiornando in alcuni dei palazzi più affascinanti ed antichi dell’India, dove lo sfarzo ed il lusso ci portano indietro nel tempo. Jaipur, l’affascinante città rosa racchiusa dalle antiche mura. Immersione in una dimensione di pura magia…

4. Finlandia: un week artico per assistere all’aurora boreale

Che cosa ha spinto l’uomo ad arrivare fin quassù? Il desiderio di sfide oppure quello di ritrovarsi? Forse entrambi. Vogliamo farvi vivere questa sensazione. L’autenticità fa da padrona, la gente qui (pochissima) condivide con il turista emozioni e tradizioni. Staccare la spina sarà d’obbligo, e non sarà difficile. La luce dell’aurora boreale si staglia nel cielo, calamitando tutte le emozioni. Assolutamente da provare!

5. Slovenia: le Terme di Lasko

Mi vizio: questo è l’unico motto che dovrete avere arrivando in questa oasi concepita per il mantenimento della vostra vitalità, per rinforzare la salute di anima e corpo, per un relax e riposo indimenticabili che porteranno soddisfazione e tanta tanta felicità. La cittadina di Lasko è inoltre nota per la sua fabbrica della birra e per i suoi monumenti storici, altri due buoni motivi per organizzare una piccola fuga da queste parti 😉
6. Assisi: un Natale tra vigneti ed ulivi secolari

Natura, arte e cultura, qui convivono da sempre come legate da una costante promessa, quella di incantare. Solenni cerimonie nei santuari e nelle basiliche, particolarmente suggestivi sono i riti che si celebrano nei santuari francescani. In onore di S. Francesco come “inventore” del presepio, in tutte le chiese, ma anche nelle piazze e lungo le vie, vengono allestiti presepi di rara poesia. Umbria incantevole più che mai…

7. L’Australia attraversando la Pacific Highway

Un viaggio mitico lungo la strada costiera più lunga e famosa del paese, da Sydney a Cairns, attraverso i due stati più soleggiati d’Australia. Un viaggio indimenticabile risalendo una East Coast che regala ad ogni chilometro panorami indimenticabili tra colline, insenature ed alcune tra le spiagge più belle del mondo. Adrenalinico!

8. Maldive: a piedi nudi nel…l’atollo 🙂

26 atolli corallini che comprendono all’interno dei loro anelli quasi 2000 piccole isole ricoperte da sabbia bianca e da una fitta vegetazione tropicale. Una barriera corallina, detta reef, ripara le isole e crea una laguna popolata da coloratissimi pesci tropicali. Attenzione: creano dipendenza!

9. Thailandia: Bangkok e Phuket, fascino d’oriente

Bangkok la più affascinate delle metropoli orientali, dove convivono come in un nessun’altra città due grandi contrasti: strade dal traffico caotico si contrappongono a sonnolenti canali e monasteri silenziosi. Immagina poi un arcipelago tropicale formato da migliaia di isolette ed un verde gioiello incastonato in un blu turchese, spiagge di sabbia candida, palme, acqua chiara, incontaminata, piacevolmente calda. Sei arrivato a Phuket la “Perla del Sud”.

10. Marocco e le sue strabilianti città imperiali

Le quattro città più affascinanti del paese: Rabat, Meknes, Fes e Marrakech. Gli antichi fasti si fondono in perfetta armonia con la vita quotidiana. Gli splendidi e sfarzosi palazzi d’altri tempi, si affiancano ai vivacissimi mercati e moderni quartieri; ovunque i profumi ed i colori unici ed inequivocabili che contraddistinguono da sempre il Marocco. Ideale_per riempire il cuore di gioia, gli occhi di colore e fare incetta di spezie.

 

 

Silvia Bagatella

Programmazione Prodotti, Evolution Travel Italia

http://www.evolutiontravel.net/etnews/2012-11.php

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.